martedì 29 luglio 2014

cucitura piatta alla francese






Eccomi qui a presentarvi qualche mio lavoro a punto croce.
Sì, è una delle mie passioni e mi piace tanto ricamare per i bimbi.
Questi sono sacchetti per il primo cambio,
ma volendo si possono utilizzare anche per l'asilo nido.
Ovviamente oltre al ricamo, dovremmo anche sapere un minimo di cucito.
A questo proposito,vorrei mostrarvi come fare 
per avere delle cuciture interne che siano pulite e perfette.


Non so se sarò capace, ma vorrei provarci lo stesso.
Qui di seguito vi mostro i vari passaggi per eseguire una cucitura doppia


Sovrapponete le due stoffe dritto contro dritto, 
una spostata di circa 5-6 mm. rispetto all'altra ed eseguite la prima cucitura.


A questo punto ripiegate la stoffa facendola combaciare con la cucitura.


Ripiegate l'altro lato su se stesso.


Rigirate ora e sul margine fate un'altra cucitura.


Ecco come vi si presenterà alla fine.
Questo sarà il dritto del vostro lavoro.


E questo è il rovescio.
Spero di essere stata utile in qualche modo 
e vi aspetto per il prossimo tutorial.









domenica 6 luglio 2014

Zucchini ripieni con cous cous




Ormai non riesco più a dedicarmi ai miei hobby, ma la cucina non si può abbandonare.
Vi ho raccontato già del mio figliolo diventato vegan e, quindi, la mia cucina sta subendo una trasformazione pur rimanendo la cucina tradizionale mediterranea e, soprattutto, meridionale. Sto cercando di "creare" dei piatti che, pur restando nella tradizione, abbinano qualche alimento più usato nella cucina vegan come può essere il cous cous (cuochi vegetariani e vegani perdonatemi se dico castronerie!).
Questa volta ho fatto gli zucchini ripieni.



ingredienti:
4 zucchini
cous cous
una decina di olive verdi
una manciata di capperi sottosale
un ciuffo di prezzemolo
uno spicchio di aglio
olio extravergine di oliva

Ho sbollentato le zucchine intere per qualche minuto in acqua salata. Dopo averle fatte raffreddare, le ho divise a metà e, con un cucchiaio le ho scavate  per prendere la polpa. 
In una padella ho rosolato lo spicchio di aglio nell'olio e, dopo averlo tolto, ho aggiunto la polpa delle zucchine lasciandole andare per qualche minuto.
Nel frattempo ho preparato il cous cous aggiungendo le olive tagliuzzate, i capperi che ho passato sotto l'acqua per togliere l'eccesso di sale e il prezzemolo tritato. Infine ho aggiunto la polpa delle zucchine.
Il ripieno è pronto. Non resta che distribuirlo nelle barchette di zucchine che aspettano nella pirofila. 
Un filo di olio e poi in forno a 180° per circa 15-20 minuti.